Papa in Romania: prima di partire telegramma a Mattarella, “auspicio di pace e serenità” per l’Italia

“Nel momento in cui mi accingo a partire per il viaggio apostolico in Romania, mi è gradito rivolgere a lei signor presidente e a tutti gli italiani il mio affettuoso e beneaugurante saluto, che accompagno con ogni più cordiale ed orante auspicio di pace e di serenità”. Lo ha scritto Papa Francesco, in un telegramma che ha fatto pervenire al presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella, come di consueto, nel momento di lasciare il territorio italiano.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo