Dicastero laici, famiglia e vita: Roma, dal 19 al 22 giugno l’XI Forum internazionale dei giovani

“Giovani in azione in una Chiesa sinodale” è il titolo dell’XI Forum internazionale dei giovani, che si terrà a Roma dal 19 al 22 giugno. Un appuntamento, questo, con il quale il Dicastero per i laici, la famiglia e la vita desidera proseguire e concretizzare l’ampio processo di conversione pastorale sul tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”, rilanciato da Papa Francesco anche in occasione della recente Giornata mondiale della gioventù di Panama. Sono stati invitati a partecipare al Forum giovani delegati delle Conferenze episcopali e dei principali movimenti e comunità ecclesiali con grande diffusione internazionale, con la presenza inoltre dei giovani uditori dell’ultimo Sinodo e di alcuni specialisti della pastorale giovanile a livello internazionale. L’obiettivo specifico di questo incontro post-sinodale sarà l’attuazione delle proposte del Sinodo dal punto di vista della pastorale giovanile. I lavori del Forum si svilupperanno in tre passaggi. Mercoledì 19 si affronterà il tema “Il cammino sinodale e il suo impatto nelle Chiese locali”. I lavori inizieranno con i saluti del card. Kevin Farrel e del card. Lorenzo Baldisseri, seguiti da un intervento di p. Giacomo Costa, segretario speciale del Sinodo dei giovani. In serata la s. messa celebrata dal card. Baldisseri. “Christus vivit, il frutto maturo del Sinodo dei giovani” sarà invece il tema di giovedì 20 giugno. In programma la lectio divina “Si aprirono loro gli occhi” (Lc 24,31) proposta da Rosalba Manes, docente di teologia biblica. “Il grande annuncio per tutti i giovani” è il titolo della relazione iniziale di Robert Cheaib, docente di teologia fondamentale. In serata la s. messa celebrata da p. Alexander Awi Mello, segretario del Dicastero per i laici, la famiglia e la vita. Venerdì 21 giugno, l’ultima parte dei lavori sarà dedicata a “Giovani in azione in una Chiesa sinodale: il nostro contributo”. La s. messa serale sarà celebrata da mons. Fabio Fabene, sotto-segretario del Sinodo dei vescovi. I lavori termineranno sabato 22 giugno con la s. messa nella basilica di San Pietro celebrata dal card. Farrell, prefetto del Dicastero per i laici, la famiglia e la vita, seguita dall’udienza con Papa Francesco.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano