Messaggio Giornata poveri: Rossini (Acli), “necessario rianimare la speranza e restituire fiducia”

(Foto Siciliani-Gennari/SIR)

“La battaglia contro la povertà è una priorità ed è necessario, come ha ricordato Papa Francesco, rianimare la speranza e restituire fiducia”. Così Roberto Rossini, presidente nazionale delle Acli e portavoce nazionale dell’Alleanza contro la povertà, commenta il messaggio di Papa Bergoglio per la Giornata mondiale dei poveri. “La speranza si comunica anche attraverso la consolazione, che si attua accompagnando i poveri non per qualche momento carico di entusiasmo, ma con un impegno che continua nel tempo. – ci ha ricordato il Santo Padre – L’impegno dei cristiani, nella vita ordinaria di ogni giorno, non consiste solo in iniziative di assistenza che, pur lodevoli e necessarie, devono mirare ad accrescere in ognuno l’attenzione piena che è dovuta ad ogni persona che si trova nel disagio. Ecco perché, oltre a delle misure puramente assistenziali – conclude Rossini – è necessario ragionare insieme a tutte le istituzioni e le associazioni per sviluppare un piano quadriennale che punti sull’inclusione e, soprattutto per i minori, sulla formazione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano