Povertà minorile: Sos Villaggi dei bambini, “situazione drammatica, convocare subito l’Osservatorio nazionale infanzia e adolescenza”

“La situazione rimane drammaticamente preoccupante per le famiglie con bambini: 1 milione e 260mila bambini è in povertà assoluta, ovvero non ha accesso a beni e servizi essenziali per condurre una vita minimamente accettabile”. Così Samantha Tedesco, responsabile Area programmi e advocacy di Sos Villaggi dei bambini, commenta gli ultimi dati Istat sulla povertà in Italia.
Sono oltre 1,8 milioni le famiglie in condizioni di povertà assoluta (il 7%), pari a 5 milioni di individui. Le famiglie con minori in povertà assoluta sono oltre 725mila, pari all’11,3%.
“Per superare questa drammatica situazione – spiega Tedesco – sono necessarie misure strutturali e investimenti a sostegno delle famiglie e la definizione urgente dei Livelli essenziali delle prestazioni civili e sociali (Lep). Si convochi subito l’Osservatorio nazionale infanzia e adolescenza per la definizione del V Piano nazionale infanzia, che ha proprio lo scopo di stabilire interventi strutturali – non spot – a sostegno di famiglie e bambini”. “I bambini – evidenzia – sono gli adulti di domani. La povertà infantile è una minaccia per il futuro di questo Paese”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo