Paesi Bassi: oro olimpico van der Weijden nuota per beneficenza. 196 km nel canale Elfstedentocht

Maarten van der Weijden, ex-nuotatore olandese oro a Pechino nella 10 km di fondo e oro nei mondiali in acque libere a Siviglia nei 25 km nel 2008 oggi sta catalizzando l’attenzione dei Paesi Bassi con la sua impresa: sta per concludere una traversata di 196 km a nuoto attraverso il famoso canale Elfstedentocht, per beneficenza.
Dopo aver vinto una battaglia contro il cancro, ora dedica la forza ritrovata del suo corpo per compiere questa traversata e raccogliere fondi per la ricerca sui tumori. Ha iniziato a nuotare il 21 giugno a Leewarden e il suo arrivo è previsto per stasera alle 19.30. Lungo tutto il percorso, che si può seguire in diretta su youtube, una grande folla lo sostiene e lo incoraggia, così come sui social si rincorrono parole di incoraggiamento e ammirazione. Anche il primo ministro Mark Rutte ha inviato le sue congratulazioni: “Superata Dokkum è in rotta per una performance folle. Buona fortuna Maarten, con l’ultimo duro giorno della tua #11Stedenzwemtocht in beneficenza. I Paesi Bassi nuotano con te!”. Supera già i 1,4 milioni di euro la cifra raccolta con questa impresa.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa