Azione Cattolica: in uscita il secondo numero del trimestrale “Dialoghi” dedicato al potere della comunicazione

Il complesso quadro nel quale si dispiega e avviene l’agire comunicativo oggi. L’infinita possibilità di contatti che possiamo stabilire, ci facilita negli scambi e aumenta il numero delle nostre conoscenze, ma nel contempo ci allontana dalla densità della nostra vita reale. Tutti condizionati e connessi in un sistema di informazioni e relazioni che in realtà ci isolano. È da qui che si dispiega il Dossier proposto da “Dialoghi” n. 2-2019, il trimestrale culturale promosso dall’Azione Cattolica italiana, in arrivo in questi giorni ai suoi abbonati. Con “Il potere della comunicazione” la rivista offre uno spaccato tematico di uno dei tratti caratteristici del nostro tempo, l’ambiente mediale, oggi – lo sottolinea papa Francesco – “talmente pervasivo da essere ormai indistinguibile dalla sfera del vivere quotidiano” (Messaggio alla 53ª Giornata mondiale delle comunicazioni sociali). Curato da Gianni Borsa e Donatella Pagliacci, il Dossier propone contributi, fra gli altri, di Carla Danani, Mario Morcellini, Marco Rizzi, e un forum con Vincenzo Corrado, Andrea Silla e Marco Tarquinio. Seguono gli articoli di Primo Piano, poi la rubrica Eventi e idee, la sezione Il libro & i libri e infine, la sezione Profili a chiudere il fascicolo. Si ricorda e si celebra un “figlio” dell’Europa (Antonio Megalizzi. La giovane Europa): morto a Strasburgo in seguito all’attentato terroristico dell’11 dicembre 2018. Simbolo di una generazione nata e cresciuta all’interno del grande progetto Ue, ne ha portato avanti gli ideali. Il ricordo affettuoso dei suoi compagni di corso all’Università di Trento e un suo racconto.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo