Francia: vescovi, da oggi in carica la nuova presidenza

Entra in carica oggi, lunedì 1° luglio, la nuova presidenza della Conferenza episcopale francese. A guidare per i prossimi tre anni la Chiesa cattolica in Francia sarà mons. Éric de Moulins-Beaufort, arcivescovo di Reims. Con lui sono stati nominate vice-presidenti mons. Dominique Blanchet, vescovo di Belfort-Montbéliard, e mons. Olivier Leborgne, vescovo di Amiens. Mons. de Moulins-Beaufort è stato eletto presidente nell’ultima Assemblea plenaria di Lourdes. Prende il testimone da mons. Georges Pontier, arcivescovo di Marsiglia, che per 6 anni ha presieduto la Cef. Con lui lascia l’incarico anche il segretario generale dei vescovi francesi mons. Olivier Ribadeau Dumas che in un messaggio di saluto pubblicato sul sito della Conferenza episcopale (cef.fr) così scrive: “Il mandato del vescovo Pontier come presidente della Cef non è stato facile. Le questioni che ha affrontato, comprese le crisi che la Chiesa ha attraversato negli ultimi anni, sono state pesanti: scandali di abusi sessuali su minori, derive settarie, crisi dei migranti, attacchi terroristici, ecc. Ma il pastore, l’uomo saggio, l’instancabile artigiano della comunione ha permesso alla Conferenza di svolgere il suo ruolo di pacificazione”.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia