Cile: sacerdote giudicato colpevole di abusi al termine del processo canonico diocesano

La diocesi cilena di San Felipe di Aconcagua informa che si è concluso il processo riguardante il sacerdote Humberto Henríquez López, che è stato giudicato colpevole dei delitti di abuso di coscienza e sessuale ne confronti di due uomini maggiorenni. Per tale motivo, si legge nel comunicato della diocesi, l’amministratore apostolico “chiederà alla Congregazione per il clero la dimissione dallo stato clericale” di Henríquez, al quale resta intanto proibito l’esercizio pubblico del ministero.
La diocesi fa presente che il sacerdote ha la facoltà di fare ricorso alla Congregazione per il clero e conferma il suo impegno “per la verità e la giustizia”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo