Cile: lanciato il concorso audiovisivo per giovani “Insieme con il Papa, trasformeremo il mondo”

“Insieme con il Papa, trasformeremo il mondo”: è il tema del primo concorso audiovisivo per giovani delle scuole e delle parrocchie, lanciato, nel contesto della campagna per l’Obolo di San Pietro, dalla Nunziatura apostolica in Cile, in collaborazione con la Conferenza episcopale cilena e l’arcidiocesi di Santiago del Cile.
Attraverso video realizzati con i cellulari, della durata massima di un minuto, i giovani sono invitati a raccontare storie di solidarietà, ecologia, famiglia, fede o fraternità, mostrando piccoli gesti ispirati dalla carità cristiana e dalle opere di misericordia. “Se ognuno di noi compie un’opera di misericordia al giorno, si produrrà una rivoluzione nel mondo”: questa frase di Papa Francesco ben descrive lo spirito dell’iniziativa.
Per raccogliere i video dei partecipanti da tutto il Paese, è stata lanciata la piattaforma www.juntosconelpapa.cl.
Il concorso è aperto a giovani cristiani e non del Cile. I vincitori saranno tre, uno per ogni categoria prevista in base alla fascia d’età: dai 6 ai 10 anni, dagli 11 ai 15 anni e dai 16 ai 20 anni. Il formato audiovisivo del video è libero, con un’ampia varietà di scelta, ad esempio spot, video su Youtube, micro documentari, animazione…
I premiati andranno a Roma – insieme ad adulti responsabili, che gli stessi vincitori designeranno (nel caso di minorenni) – e durante il viaggio assisteranno a un’udienza generale del Papa.
Dalla Direzione delle comunicazioni dell’arcidiocesi di Santiago, il giornalista Enrique Astudillo spiega che “l’Obolo di San Pietro è una colletta livello nazionale per finanziare le opere di carità del Papa, che permette di andare in aiuto dei più poveri e bisognosi nel mondo. Per la campagna di quest’anno la Nunziatura ci ha indicato che il messaggio non si traduceva solo in una donazione monetaria. Si tratta di trasmettere – uniti nello Spirito Santo – che tabnto le opere di carità del papa nel mondo quanto il bene che i giovani possono fare con piccoli gesti possono trasformare il mondo”.
Il concorso, lanciato lo scorso 28 giugno, proseguirà fino al 31 agosto 2019. Info: www.juntosconelpapa.cl.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa