Universiadi: Unitalsi, domani sera la sezione campana assicura l’assistenza ai disabili in occasione della cerimonia di apertura

Domani, mercoledì 3 luglio, alle ore 21, a Napoli allo Stadio San Paolo si terrà la cerimonia di apertura delle Universiadi dove sarà presente anche l’Unitalsi con la sua squadra di volontari per garantire alle persone disabili di assistere e vivere le emozioni della cerimonia di apertura della 30ª edizione delle Universiadi. “Saranno circa 40 i disabili che si recheranno domani sera allo Stadio San Paolo – spiega Federica Postiglione, presidente della sezione campana e responsabile Unitalsi per questo evento – per vivere i momenti dell’inaugurazione delle Universiadi che, grazie all’impegno dei nostri volontari, sarà più accessibile a partire dal grande spettacolo di apertura”. “Inoltre – aggiunge Postiglione – l’Unitalsi darà assistenza ad alcune gare sportive in programma, in base alle richieste pervenute. In questo caso, però, sarà sufficiente ritirare i biglietti d’ingresso direttamente sui singoli campi di gara”.
Le persone diversamente abili che vogliono assistere all’evento di inaugurazione in programma domani sera allo Stadio San Paolo possono farlo gratuitamente richiedendo un accredito presso la sezione campana dell’Unitalsi. Per farlo è necessario chiamare allo 081.444483 o scrivere una mail all’indirizzo campana@unitalsi.it e richiedere l’accredito.
I posti a disposizione sono circa una settantina, di cui 25 riservati alle carrozzine. Per usufruire dell’ingresso gratuito è necessario portare un documento di identità più una fotocopia del decreto di invalidità. L’ingresso gratuito, quindi, è sia per il disabile sia per il suo accompagnatore. L’appuntamento per quanti avranno precedentemente richiesto l’accredito è alle 19.30 del 3 luglio davanti all’ingresso 1 dello stadio San Paolo, dove ci sarà l’accoglienza del personale Unitalsi. Per usufruire dell’assistenza non è necessario essere iscritti all’Unitalsi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa