Diocesi: mons. Caiazzo (Matera) ordina sacerdote don Albano, “chiamati a riscoprire la fraternità”

“Tutti siamo chiamati al pentimento, a riscoprire la fraternità, a fare esperienza della risurrezione di Cristo per esserne annunziatori”. Lo ha detto l’arcivescovo di Matera-Irsina, mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, nell’omelia della messa durante la quale ha ordinato un nuovo sacerdote, don Mattia Albano, ieri, nella cattedrale di Matera. Delineando il ruolo del sacerdote, il presule ha affermato che “è scelto tra peccatori che incontrano la misericordia di Dio, vivono la comunione fraterna e annunciano la buona novella del Vangelo”. Dall’arcivescovo il riferimento alla festa liturgica di Maria Maddalena, celebrata ieri. A lei apparve Gesù. “È una scena piena di angoscia, di tristezza, di lacrime e di dolore, così come si vive nelle nostre case quando bussa la morte – ha affermato mons. Caiazzo -. Sono momenti in cui sembra che tutto non abbia più senso: resta solo il conforto di recarsi presso la tomba, sostare, piangere. Il silenzio e il pianto consentono di ritrovare l’intimità con la persona cara al di là della nuda e fredda pietra”. Nelle parole dell’arcivescovo, il ruolo del sacerdote di fronte a questo mistero: “Il sacerdote, che non si abitua mai al dolore, vive, soffre, condivide, sostiene, malgrado anche lui sperimenta sentimenti di tristezza e disperazione”. Quindi, un messaggio per don Albano. “Innamorato di colui che ti ha chiamato, in questi anni di formazione, attraverso l’impegno dei tuoi superiori e professori, hai maturato il tuo ‘sì’ per essere di Cristo e della sua Chiesa – ha aggiunto il presule -. Non potrai coltivare la diversità delle piante nel giardino della vita, se ti mancherà il desiderio di stare con lui, di cercarlo, di adorarlo. Sei chiamato a essere la fecondità di Dio non nella carne ma nello spirito, affinché ogni bambino, ragazzo, giovane, adulto, anziano che incontrerai possa sentire l’alito dello Spirito che, attraverso te, innalza verso le altezze dell’eternità”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo