Messico: sacerdote di Tlapa ferito gravemente a Cuernavaca. Ucciso il tassista che lo accompagnava

Un sacerdote messicano originario della diocesi di Tlapa (Guerrero), padre Juvenal Candia Mosso, 51 anni, è stato ferito gravemente ieri sera in un attacco da parte di alcuni uomini armati, che hanno sparato alcuni colpi uccidendo il tassista che lo accompagnava. Il fatto è accaduto a Cuernavaca, capitale dello Stato del Morelos, dove il sacerdote era giunto per partecipare a un convegno della Pastorale penitenziaria nel seminario che si trova nel quartiere di Chamilpa. Proprio quando padre Jovanel era giunto davanti alla struttura e il tassista lo stava aiutando a prendere il bagaglio, è sopraggiunta una motocicletta che ha sparato alcuni colpi contro il guidatore. Il sacerdote è stato colpito alla spalla destra e ferito a un polmone, ma non è in pericolo di vita.

La diocesi di Cuernavaca ha espresso la sua condanna per l’accaduto e la preghiera per la famiglia della vittima e i feriti, oltre che per “la pace nel nostro Stato”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo