Ue-Africa: l’Unione europea stanzia ulteriori 800 milioni per sostegno nella promozione di pace, sicurezza e stabilità

L’Ue ha impegnato ulteriori 800 milioni di euro per sostenere l’Unione africana (Ua) nei suoi sforzi per promuovere la pace, la sicurezza e la stabilità, con un accordo firmato ad Addis Abeba (Etiopia) dal Commissario Ue per la cooperazione e lo sviluppo internazionale, Neven Mimica, e dal presidente della Commissione dell’Ua, Moussa Faki Mahamat. “L’Europa rimane il primo partner dell’Africa nei settori della pace e della sicurezza – ha sottolineato Mimica – con un flusso di risorse che dal 2004 ha fornito oltre 2,7 miliardi di euro per finanziare soluzioni africane ai problemi africani”. Le risorse di oggi “saranno spese in operazioni di sostegno alla pace condotte dai nostri partner africani”, in particolare in strutture e meccanismi di prevenzione, gestione e risoluzione dei conflitti in un quadro di rispetto dei diritti umani e del diritto internazionale umanitario. Verrà finanziato un meccanismo di reazione rapida per iniziative di diplomazia preventiva e mediazione e per operazioni di sostegno alla pace sotto la guida africana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo