Migranti: Unhcr, “ieri sera tratte in salvo oltre 200 persone in almeno 3 operazioni al largo della Libia, che non è un porto sicuro”

“Mentre i corpi delle vittime del naufragio sono ancora in fase di recupero, almeno 3 operazioni di intercettazione/salvataggio in mare sono avvenute ieri sera con lo sbarco di oltre 200 rifugiati e migranti a Tripoli, Al Khoms e Zwara”. Ne dà notizia l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr) in Libia, in un tweet pubblicato poco fa, nel quale ribadisce che “la Libia non è un porto sicuro” e che “sono urgentemente necessarie alternative legali”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo