Sir: principali notizie dall’Italia e dal mondo. Oggi i funerali del carabiniere ucciso a Roma. Maltempo in Italia, due morti. Usa, 4 morti in sparatoria a food festival

Carabiniere ucciso a Roma: oggi i funerali di Cerciello Rega a Somma Vesuviana
Saranno celebrati oggi, lunedì 29 luglio, alle 12, a Somma Vesuviana, i funerali di Mario Cerciello Rega, il carabiniere ucciso a Roma, mentre era in servizio. Si svolgeranno nella chiesa dove il vicebrigadiere si era sposato solo un mese fa. Dall’autopsia effettuata sul corpo di Cerciello Rega nuovi elementi: sono state undici, e non 8 come sembrava, le coltellate inferte da Elder Finnegan Lee, il giovane americano che ha confessato l’omicidio. Secondo l’autopsia, il vicebrigadiere è deceduto a causa della forte emorragia. Intanto, i carabinieri avrebbero individuato il militare che avrebbe bendato, durante l’interrogatorio, uno dei due ragazzi fermati e disposto il trasferimento a breve ad “altro incarico non operativo”.

Cronaca: il maltempo si è abbattuto sull’Italia nel fine settimana, due morti
Il maltempo ha colpito l’Italia nel fine settimana causando due morti. Ad Arezzo, è stato ritrovato il corpo di un anziano: la sua auto era stata travolta dalla piena. Una donna, invece, è morta a Fiumicino, nella zona di Focene, nella notte tra sabato e domenica. Fatale una tromba d’aria che ha sbalzato via una vettura, guidata da una 27enne. La donna aveva tentato di ripararsi nel parcheggio di un distributore di benzina, ma la tromba d’aria ha sollevato la sua Smart e l’ha sbalzata a decine di metri di distanza.

Piano per il Sud: Conte incontra oggi le parti sociali
La firma di accordi sull’edilizia scolastica e l’incontro con le parti sociali sul piano per il Sud. Sono i due impegni pubblici in agenda, oggi, per il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, a Palazzo Chigi. Alle 15.30, è prevista la firma di accordi fra il Miur, la Banca Europea per gli Investimenti, la Banca di Sviluppo del Consiglio d’Europa e Cassa Depositi e Prestiti in materia di edilizia scolastica. Dalle 16.30, l’incontro con le parti sociali. Oggetto del confronto sarà il Piano per il Sud.

Usa: sparatoria in un food festival in California, 4 morti
Quattro persone sono state uccise nella sparatoria al Gilroy Garlic Festival di San Josè, in California. Si tratta di una delle maggiori manifestazioni della California dedicate al cibo. Lo riferisce la polizia statunitense. Due le persone sospettate di aver aperto il fuoco durante la manifestazione: una sarebbe morta, l’altra sarebbe in fuga. Tra le vittime, anche un bimbo di 3 anni. Secondo alcuni testimoni, il presunto attentatore era vestito in assetto militare, con giubbotto antiproiettili e pantaloni stile militare.

Afghanistan: attacco contro candidato a vicepresidenza, 20 morti a Kabul
Almeno 20 persone sono state uccise da un attacco armato a Kabul contro gli uffici elettorali del Green Trend, il movimento politico di Amrullah Saleh, ex ministro dell’Interno e candidato alla vicepresidenza con il presidente uscente Ashraf Ghani, alle elezioni presidenziali del 28 settembre. Sarebbero 50 le persone rimaste ferite. Tra le vittime ci sono i quattro uomini del commando che, dopo aver causato un’esplosione, è riuscito a penetrare negli uffici, dove si è scatenato uno scontro a fuoco con le forze di sicurezza. Ghani ha assicurato che Saleh è rimasto illeso.

Hong Kong: manifestanti di nuovo in piazza, scontri con la polizia
Manifestanti per la democrazia, a Hong Kong, di nuovo in piazza, sfidando il divieto di manifestare imposto dalle autorità. Sono tornati in strada, scontrandosi nuovamente con la polizia, che ha lanciato gas lacrimogeni e sparato proiettili di gomma. Sarebbero una decina gli arrestati e circa 45 i feriti. Quello appena trascorso è stato l’ottavo weekend consecutivo di proteste contro la proposta di legge sull’estradizione in Cina, poi ritirata.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo