Rai Due: “Sulla via di Damasco”, eccezionalmente di lunedì la prossima puntata dedicata a Napoli

C’è ancora una Napoli da scoprire perché ci sono luoghi in cui silenziosamente la città rinasce. Come nel cuore del Rione Sanità, conosciuto come zona di degrado e criminalità. Eva Crosetta, in onda, eccezionalmente, lunedì mattina 8 luglio, su Rai Due, ore 8.45, scenderà con le telecamere del programma “Sulla via di Damasco” (di Vito Sidoti) nelle antiche Catacombe del Rione Sanità, nel cuore della città partenopea, per raccontare la storia di rinascita di un gruppo di giovani a rischio camorra che ha fatto rifiorire le meraviglie di una Napoli sconosciuta. Padre Antonio Loffredo, fondatore della cooperativa “La Paranza”, farà da guida in questa discesa nella “bellezza del mistero”, alla scoperta delle Catacombe di San Gaudioso e San Gennaro, un autentico tempio di arte e di storia, tra scrigni di fede e simboli paleocristiani. E contro la povertà educativa e la criminalità, un altro segno di rinascita: l’Orchestra Sanitansamble. A parlarne, Enzo, socio di questa Paranza così speciale. E in questo viaggio non mancheranno le voci degli “scugnizzi”, i veri protagonisti di questa storia di ritrovata dignità umana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori