Diocesi: Perugia, il card. Bassetti inaugurerà l’oratorio “Giampiero Morettini” dedicato al giovane sacerdote scomparso

Sarà l’arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, il card. Gualtiero Bassetti, a inaugurare mercoledì 21 agosto, alle 17, a San Martino in Campo, il nuovo oratorio dell’Unità pastorale 18 “Santa Famiglia di Nazareth”. Dopo il rito del “taglio del nastro” e la benedizione degli ambienti, il cardinale Bassetti presiederà assieme al parroco moderatore dell’Unità pastorale don Antonio Sabatini la celebrazione eucaristica in ricordo di Giampiero Morettini, il giovane seminarista del luogo scomparso a seguito di una grave malattia cinque anni fa, il 21 agosto 2014, al quale sarà intitolato l’oratorio. Al termine, gli animatori dell’oratorio “Morettini” offriranno un’agape fraterna all’insegna della condivisione e dell’amicizia. La struttura era nata negli anni ’30 del secolo scorso come “casa del fascio” per poi diventare dopo la guerra “casa del popolo” ed infine, quaranta anni fa, con un atto di compra-vendita, di proprietà della parrocchia. L’intero edificio venne ristrutturato per accogliere l’asilo del paese fino a quando non fu costruito quello comunale e a quel punto diventò oratorio parrocchiale. L’oratorio si sviluppa su due piani con una sala polivalente (200 mq) e sei grandi aule per attività pastorali e laboratori. Può ospitare 150/200 persone tra ragazzi e animatori. Non mancano i locali adibiti a magazzini e i servizi, oltre ad un’area esterna per attività ludiche e parcheggi. I lavori di ristrutturazione ed ampliamento sono costati circa 1.200.000 euro, di cui 900.000 euro finanziati dalla Cei attraverso il fondo 8xMille, e la restante somma è stata finanziata in gran parte da privati benefattori e dalla parrocchia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia