Esodo: Coldiretti/ixe’, “23,8 milioni gli italiani in viaggio per le vacanze ad agosto”

Sono 23,8 milioni gli italiani in viaggio per concedersi almeno un giorno di vacanza fuori casa nel mese di agosto dell’estate 2019, in aumento rispetto allo scorso anno dopo le flessioni fatte registrare a giugno e luglio. Lo segnala una analisi Coldiretti/Ixè diffusa nel primo giorno da bollino nero dell’estate, in cui è previsto il maggior esodo sulle strade per la partenza delle vacanze segnate dal maltempo e dallo sciopero dei casellanti sulle autostrade. Più di 4 italiani su 10 (42%) – sottolinea la Coldiretti – non sono preoccupati dal rischio di code e partono comunque, “anche perché spesso possono godere solo di periodi limitati e prestabiliti di ferie, che costringono a sfruttare al massimo i giorni a disposizione”. “Quest’anno peraltro – continua l’associazione – si rafforza l’abitudine tutta nazionale a concentrare le partenze nel mese di agosto che è di gran lunga il più gettonato dell’estate”. Volgendo lo sguardo alle destinazioni, l’analisi segnala che l’86% degli italiani in viaggio resta in Italia. “Per più di un italiano su cinque (21%) la durata – sottolinea la Coldiretti – è compresa tra 1 e 2 settimane, ma c’è un fortunatissimo 3% che starà fuori addirittura oltre un mese. Se è il mare a fare la parte del leone per 7 italiani su 10 (70%), seguito dalla montagna, si assiste alla ricerca di alternative meno affollate con la campagna che è scelta dall’8% dei vacanzieri”. La spesa media destinata dagli italiani alle vacanze estive è, secondo la rilevazione, di 779 euro per persona in aumento del 5% rispetto allo scorso anno.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia