Diocesi: Senigallia, dal 1° settembre la pinacoteca sarà aperta tutti i giorni, festivi compresi

Da settembre la Pinacoteca diocesana di Senigallia cambia i propri orari di apertura. Dal 1° settembre al 9 febbraio, il museo diocesano resterà aperto tutti i giorni, domeniche e festivi compresi, mattino e pomeriggio. In particolare, gli orari antimeridiani prevedono l’apertura dalle 9 alle 12, quelli pomeridiani, dalle 16 alle 19. Confermato tutti i giorni l’ingresso gratuito per la visita alle sale allestite nell’”Appartamento del cardinale” al piano nobile dell’episcopio e con un affaccio sull’ampia piazza Garibaldi proprio dalla “Loggia delle benedizioni”, al centro della sede vescovile. Visita che è arricchita dalla Pala di Senigallia nella quale Pietro di Cristoforo Vannucci – il Perugino – raffigura la “Madonna in trono con Bambino e i Santi Giovanni Battista, Ludovico di Tolosa, Francesco, Pietro, Paolo e Giacomo” o dalla visita alla mostra “Barocci e Barocceschi. Un itinerario”, evento che propone nella Sala del Trono un percorso ed una lettura dedicata al maestro di Urbino con i suoi allievi ed epigoni. L’orario vuole favorire non solo il pubblico che nel corso pure dell’autunno e inverno sceglie Senigallia, ma anche l’accesso  delle scuole dell’intero territorio e non solo, che nella Pinacoteca trovano un museo ricco di tanta storia dell’arte italiana e non solo. La Pinacoteca di Senigallia, dunque, da domenica 1° settembre a domenica 9 febbraio sarà aperta tutti i giorni, domenica e festivi compresi, con orario 9-12/16-19 ad ingresso gratuito. Chiusura a Natale e 1° gennaio. Info sul sito diocesano.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia