Diocesi: Genova, al Museo “Le stelle di San Lorenzo” per mettere a confronto scienza e tradizione

“Le stelle di San Lorenzo” è il titolo di una singolare iniziativa organizzata dal Museo diocesano e dall’Osservatorio astronomico del Righi di Genova in occasione della festa del santo cui è intitolata la cattedrale genovese. Sarà “l’occasione giusta per mettere a confronto scienza e tradizione”, spiegano i responsabili del museo genovese. Inoltre, per consengire una maggiore partecipazione, l’evento si terrà in due serate, venerdì 9 e sabato 10 agosto (a partire dalle ore 21). “La cattedrale di Genova – spiegano gli organizzatori – apre le porte ai visitatori, eccezionalmente, in versione serale per un suggestivo itinerario che partirà dal Chiostro dei canonici, sede del Museo diocesano, attraverso un percorso lungo il quale ammirare una scelta di tesori d’arte legati alla storia e alla devozione di San Lorenzo, fra cui gli affreschi della volta e del catino absidale, i preziosi intarsi lignei del coro cinquecentesco e le ante dell’organo dipinte con storie della sua vita”. Infine, sulla sommità della torre loggiata del duomo sarà possibile osservare il cielo con l’aiuto e le strumentazioni degli esperti dell’Osservatorio astronomico del Righi che illustreranno la volta celeste e guideranno al riconoscimento di stelle e costellazioni, fornendo indicazioni per l’osservazione delle cosiddette “stelle cadenti”, chiamate anche “lacrime di San Lorenzo”. Per partecipare all’evento è necessaria la prenotazione e un abbigliamento consono per il luogo sacro. Maggiori informazioni sono reperibili sul sito del museo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori