Diocesi: Vittorio Veneto, gli operatori culturali dell’Istituto Toniolo guideranno i visitatori nella chiesa di Cison

Un gruppo di operatori culturali dell’Istituto “Beato Toniolo” garantirà l’apertura al pubblico e l’accoglienza dei visitatori nella chiesa arcipretale di Cison nel pomeriggio di domenica 11 agosto, dalle 15 alle 18.30. L’iniziativa rientra nel calendario di proposte e di eventi culturali della rassegna “Artigianato Vivo” di Cison di Valmarino, in programma fino al 15 agosto. Gli operatori culturali volontari del Beato Toniolo hanno già accolto positivamente la richiesta dell’amministrazione comunale di aprire e accogliere i visitatori nel pomeriggio di domenica 6 ottobre sempre a Cison di Valmarino, nella chiesa arcipretale e nella chiesa di san Vito, nell’ambito della Caccia ai Tesori Arancioni, promossa dal Touring Club Italiano nelle singole realtà dei Borghi più belli d’Italia. “Un ulteriore segnale di sinergia e collaborazione positiva, per valorizzare tutte le iniziative in campo a livello culturale e turistico nell’Alta Marca Trevigiana, diventata ora patrimonio dell’umanità”, si lege in una nota. Per domenica 11 agosto, l’invito è rivolto a tutte le persone interessate, affinché possano recarsi a Cison e visitare la chiesa arcipretale, resa aperta e accogliente dall’opera dei volontari dell’Istituto diocesano “Beato Toniolo. Le vie dei Santi”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori