Diocesi: Termoli-Larino, striscioni nella Cittadella della carità per sensibilizzare all’accoglienza

La Caritas diocesana di Termoli-Larino ha esposto, nella “Cittadella della carità” nel centro storico di Termoli, alcuni striscioni solidali che prendono spunto anche da un brano del Vangelo di Matteo (25, 35-36), che indica le opere di carità in favore del prossimo. L’iniziativa nasce per sensibilizzare e condividere un impegno che vuole “superare ogni atteggiamento che possa favorire la diffusione di una ‘cultura dello scarto’ mettendo, invece, sempre al primo posto ‘gli ultimi’”. “Questa iniziativa nasce anche dalla consapevolezza di una responsabilità sociale nel sensibilizzare la popolazione sui temi dell’accoglienza e di ogni marginalità così come avvenuto – con una partecipazione significativa – anche nel corso dei numerosi eventi dedicati alla Giornata del migrante e del rifugiato”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori