Politica: Conte, “da Salvini l’intenzione di interrompere l’esperienza di governo, sarà crisi più trasparente di sempre”

(Foto: Presidenza del Consiglio dei ministri)

Nel corso di “due lunghi colloqui” avuti nella serata di mercoledì e nella giornata di ieri, “il ministro Salvini mi ha anticipato l’intenzione della Lega di interrompere questa esperienza di governo e la volontà di andare a votare per capitalizzare il consenso di cui il partito attualmente gode”. “Farò in modo che questa crisi da lui innescata sia la più trasparente della storia della vita repubblicana”. Lo ha affermato ieri sera il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, incontrando i giornalisti a Palazzo Chigi per fornire “doverosi chiarimenti” sulla situazione politica della maggioranza di governo che si è aggravata dopo il voto in Senato sulla Tav Torino-Lione.
Il premier ha spiegato che con Salvini “ci siamo confrontati sulle aspettative della Lega e anche sulla complessa situazione politica, economica, sociale che il Paese sta attraversando”. E se Salvini invoca un ritorno alle urne per restituire al più presto la parola agli elettori, Conte ribadisce la volontà di parlamentarizzare la crisi. “Per questo – ha precisato – mi riservo di contattare i presidenti del Senato e della Camera affinché adottino le iniziative di propria competenza per permettere alle Camere stesse di tornare a riunirsi” per un passaggio istituzionale che “dovrà svolgersi davanti ai parlamentari come ho subito sempre chiesto”. “Avevo promesso che la trasparenza e il cambiamento sarebbero stati i tratti distintivi di questo governo e vigilerò affinché questi valori siano rispettati sino all’ultimo giorno”, ha assicurato Conte.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori