Diocesi: Rossano-Cariati, il 19 settembre la visita del patriarca Bartolomeo

Il patriarca ecumenico di Costantinopoli Bartolomeo sarà a Rossano, giovedì 19 settembre, nell’ambito degli eventi programmati per celebrare il primo centenario della istituzione dell’Eparchia di Lungro. L’appuntamento è per le 10 nella cattedrale della Ss. Achiropita, dove sarà accolto da mons. Giuseppe Satriano, arcivescovo di Rossano – Cariati, dai sacerdoti e dai fedeli della diocesi. Per l’occasione, l’arcidiocesi di Rossano-Cariati e il Museo diocesano e del Codex hanno organizzato l’evento “Sfogliando il Codex”, cerimonia che prevede lo sfoglio di una pagina del Codex Purpureus Rossanensins, il prezioso evangeliario greco miniato del VI secolo custodito nel museo e riconosciuto dall’Unesco come bene patrimonio dell’umanità. L’arrivo in Calabria di Bartolomeo è previsto nel pomeriggio di mercoledì 18 settembre. Sarà ufficialmente accolto dal vescovo di Lungro, mons. Donato Oliverio, e da rappresentanti delle istituzioni ecclesiali, amministrative e militari calabresi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori