Diocesi: Bolzano-Bressanone, a Caorle festa per i 50 anni della Caritas

Con una festa al villaggio per ferie “Josef Ferrari” la Caritas ha concluso sabato 14 settembre l’anno di festeggiamenti per i 50 anni di attività al servizio di bambini e giovani a Caorle. Oltre ai numerosi ospiti d’onore, hanno partecipato all’evento numerose persone che, come ospiti o accompagnatori, sono state coinvolte a diverso titolo nell’esperienza cinquantenaria del villaggio. “Siamo contenti che così tante persone abbiano deciso di unirsi a noi per festeggiare la fine di questo importante anniversario”, ha detto il direttore della Caritas, Paolo Valente, salutando gli ospiti che hanno partecipato alla messa celebrata da don Alois Müller, ex direttore della Caritas. “Quando nel 1969 grazie all’intuizione dell’allora direttore della Caritas, mons. Pius Holzknecht, partì l’esperienza del villaggio per ferie ‘Josef Ferrari’, al centro dell’attenzione furono messe soprattutto le esigenze di salute dei piccoli. Oggi cerchiamo di dare loro la possibilità di creare nuove amicizie e sperimentare il senso di comunità. Ogni anno i bambini e giovani che scelgono la nostra struttura sono circa 1.300”, ha concluso. Si stima che più di 50.000 bambini e giovani di tutto l’Alto Adige abbiano trascorso nella struttura le loro ferie, accompagnati da collaboratori, spesso ex ospiti, appositamente formati. In questi anni la casa è stata ammodernata con investimenti pari a circa 1,5 milioni di euro, grazie anche ai contributi concessi dalla provincia. Sono stati rinnovati i servizi igienici, le finestre e le porte, la cucina, l’illuminazione delle stanze da letto e anche il design esterno è diventato più attraente. La festa di sabato, cui hanno partecipato circa 150 persone, è stato l’evento culminante e finale del cinquantenario, partito con la distribuzione di uno speciale calendario pieno di ricordi raccolti tra chi ha vissuto un periodo delle proprie ferie nella colonia della Caritas. È stata pensata inoltre, per ognuno dei 5 turni estivi dei bambini, una sorpresa per festeggiare l’anniversario.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo