This content is available in English

Macroregione Adriatica: in Slovenia la Settimana della costa mediterranea. Ambiente, innovazione, turismo, economia

Le città slovene di Isola, Capodistria e Pirano in Slovenia saranno nei prossimi giorni teatro degli eventi previsti da “Sea4future”, la “Settimana della costa mediterranea” della macroregione adriatica (17-28 settembre). Il fulcro saranno le sfide attuali e le potenzialità future del mare e della costa adriatica, con particolare attenzione “alle opportunità da cogliere e la creazione di sinergie tra la regione costiera adriatica e l’entroterra del Danubio e le regioni alpine”, spiegano gli organizzatori. Il tema sarà affrontato da una molteplicità di prospettive: “dall’ambiente, al turismo sostenibile, la mobilità, la salute, la ricerca e l’innovazione”, nel contesto di numerosi workshops, che prenderanno il via dopo la cerimonia ufficiale di apertura, il 17 settembre. Altro momento ufficiale sarà il 25 settembre, “giornata della costa mediterranea” per la Repubblica di Slovenia, che è stato il primo Paese della regione mediterranea a ratificare il Protocollo sulla gestione integrata delle zone costiere (Iczm) nel 2009. Invece il 21 settembre le discussioni si fermeranno, perché i partecipanti possano unirsi alla giornata internazionale di pulizia del mondo, con l’evento “pulizia delle coste”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo