Sir: principali notizie dall’Italia e dal mondo. Genova, muore clochard travolto su rampa autostradale. Afghanistan, camion bomba: 20 morti

Cronaca: Genova, clochard travolto da un’auto muore sul colpo. Camminava sulla rampa autostradale

Un clochard di circa 70 anni di origini svizzere che camminava a piedi sulla rampa della Sopraelevata che porta al casello di Genova Ovest, rampa interdetta ai pedoni, è stato travolto e ucciso poco dopo l’alba da un’auto. Il clochard – riferiscono le agenzie – è morto sul colpo nonostante il tempestivo intervento del 118. Per consentire i rilievi della sezione infortunistica della polizia locale, la strada è stata chiusa e poi riaperta poco prima delle 9.

Sanità: Bergamo, donna deceduta dopo aver partorito in ospedale una bimba senza vita. Avviate le indagini

La Giunta regionale della Lombardia ha espresso “cordoglio e vicinanza” alla famiglia della donna deceduta dopo aver partorito martedì una bambina senza vita all’ospedale Pesenti Fenaroli di Alzano Lombardo (Bergamo). L’assessore al Welfare, Giulio Gallera, ha spiegato “di aver già chiesto all’Ats di Bergamo di attivare una commissione di verifica, che sarà affiancata da specialisti del ‘Percorso nascite’ della direzione generale Welfare, per far luce su quanto accaduto”.

Politica: riforma del regolamento di Dublino, ministri Ue a Malta lunedì per discutere di migrazioni e asilo

I ministri dell’Interno dell’Unione europea si ritroveranno lunedì prossimo a Malta: si parlerà di migranti e di come alleggerire il peso della crisi migratoria che colpisce in modo particolare i paesi del sud Europa. Tema affrontato anche ieri nell’incontro romano tra il presidente francese Macron e il premier italiano Conte. “Le divisioni e gli interessi contrastanti tra i 28 restano, e contro questi va a cozzare anche il minimo tentativo di riformare il regolamento di Dublino che – spiega Euronews – prevede che i profughi chiedano asilo nel primo Paese d’arrivo e da qui, nel caso manchino i requisiti, debbano essere rimpatriati”. Ogni tentativo di cambiare il regolamento di Dublino finora si è scontrato con le divisioni dei 28. La riforma del 2016, proposta dalla Commissione europea, votata dal Parlamento europeo, che aveva aggiunto anche un meccanismo di solidarietà, è rimasta poi lettera morta.

Afghanistan: camion bomba a Qalat, nel sud del Paese. Almeno 20 morti e 90 feriti

Sono almeno 20 i morti e oltre 90 i feriti nell’esplosione di un camion bomba a Qalat, capoluogo della provincia di Zabul, nel sud dell’Afghanistan: un attentato già rivendicato dai Telabani e che ha distrutto parte dell’ospedale locale. È il bilancio fornito questa mattina dal presidente del consiglio della provincia di Zabul, Atta Jan Haqbayan. In precedenza i bilancio oscillava fra i 7 e i 12 morti.

Giappone: disastro di Fukushima, Corte distrettuale di Tokyo assolve tre dirigenti dell’impianto

La Corte distrettuale di Tokyo ha giudicato non colpevoli tre dirigenti del gestore dell’impianto di Fukushima, la Tokyo Electric Power (Tepco), accusati di negligenza per non avere adottato misure adeguate per prevenire il disastro nucleare avvenuto nel marzo 2011 nel nordest del Giappone in seguito alla scossa di magnitudo 9 e al successivo tsunami. Il presidente 79enne Tsunehisa Katsumata e i due vicepresidenti Ichiro Takekuro, 73 anni, e Sakae Muto, 69 anni, avevano affermato in loro difesa che non potevano essere in grado di anticipare la gravità dello tsunami che ha provocato l’allagamento delle turbine, causando il meltdown dei reattori. I tre massimi dirigenti della Temco erano accusati della morte di 44 persone, inclusi diversi pazienti costretti ad evacuare da un ospedale locale, e delle ferite riportate da altre 13 persone durante l’esplosione di idrogeno alla centrale nucleare di Fukushima Daichi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa