Chiesa greco-cattolica Ucraina: Sinodo a Roma. Card. Sandri, “la vostra vita e la vostra fede sono un dono prezioso”

“La vostra vita e la vostra fede sono il dono prezioso che il Signore ha continuato a custodire nonostante le dolorose prove del passato antico e del vicino presente”. Lo ha detto ieri mattina il card. Leonardo Sandri, prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali alla liturgia che si è svolta presso la Basilica di Santa Sofia a Roma, in occasione dell’apertura del Sinodo della Chiesa greco-cattolica ucraina e nel 50° di Consacrazione della Pro-Cattedrale, avvenuta il 28 settembre 1969. Insieme a tutti i vescovi della madre patria e della Diaspora, tra i pellegrini giunti a Roma era presente anche l’ex presidente della Repubblica Poroshenko. “Il Signore della storia – ha detto il cardinale – regge le sorti dei popoli, ed è capace di condurli a conversione con pazienza, sia dai culti pagani come nei secoli passati, sia dall’idolatria della persona, dell’ideologia e dello Stato totalitario. Lui dà il pane all’affamato, e ristora le fatiche anche di un popolo come il vostro che nell’Holomodor fu decimato proprio perché privato del grano e del cibo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa