“Percorsi Assisi”: domani Cottarelli, Yunus, Zamagni e Lo Storto insieme “per una nuova economia”

Cresce l’attesa per gli incontri che si terranno domani, martedì 3 settembre, nella città di San Francesco durante l’evento “Percorsi Assisi”. Saranno l’economista Carlo Cottarelli, il premio Nobel per la Pace, Muhammad Yunus, e il presidente della Pontificia Accademia delle scienze sociali, Stefano Zamagni, a parlare di economia e di futuro sostenibile.
Martedì 3 settembre, alle 21, nella basilica superiore di San Francesco, si terrà la lectio magistralis del Premio Nobel Yunus dal titolo “Economia circolare e micro credito”. Interverranno per l’occasione: il custode del Sacro Convento di Assisi, padre Mauro Gambetti, il direttore generale della Luiss Guido Carli, Giovanni Lo Storto, e il rettore della Università Federico II di Napoli e presidente Crui, Gaetano Manfredi. L’incontro sarà aperto a tutti.
Durante la giornata di domani si avvicenderanno gli economisti Cottarelli e Zamagni per dare un ulteriore punto di vista sulle attuali e future possibilità economiche. Modera l’incontro il direttore del Corriere dell’Umbria, Davide Vecchi. “Percorsi Assisi”, ricorda il direttore della Sala Stampa, padre Enzo Fortunato, è una settimana full-time di incontri, lezioni e lavori di gruppo rivolta a studenti e neolaureati con lo scopo di portare l’apprendimento e la discussione dei temi economici su traiettorie inconsuete attraverso le parole e gli insegnamenti di San Francesco. Una vera e propria “scuola” di economia francescana.
Il progetto è nato da un’idea dei frati della basilica di San Francesco di Assisi, in collaborazione con la Luiss Guido Carli, l’Istituto teologico di Assisi, l’Alma Mater di Bologna, il Politecnico di Milano e la Federico II di Napoli. Info: www.percorsiassisi.it.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa