Brasile: i governatori di Amazonas e Amapá incontrano a New York mons. Sorondo (Pass). Previsto vertice Stati amazzonici del Paese dopo il Sinodo

Mentre il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, riafferma nel corso dell’Assemblea dell’Onu che l’Amazzonia non è “patrimonio dell’umanità”, i governatori di alcuni Stati amazzonici brasiliani, anch’essi presenti in questi giorni a New York, sembrano più interessati a tessere alleanze per il futuro della grande regione. Lunedì scorso, nella metropoli statunitense, il governatore dello Stato dell’Amazonas, Wilson Lima, e il governatore dell’Amapá, Waldez Góes, si sono incontrati con il cancelliere della Pontificia Accademia delle scienze sociali (Pass), mons. Marcel Sánchez Sorondo. Nel corso dell’incontro, riportano alcuni organi di stampa brasiliani, è stata discussa la proposta di un ulteriore incontro con tutti i governatori degli Stati amazzonici il 28 ottobre, dopo la conclusione del Sinodo, in Vaticano. All’incontro hanno partecipato anche il segretario di Stato dell’Amazonas per l’ambiente, Eduardo Taveira, e il presidente della Fondazione amazzonica sostenibile, Virgílio Viana.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa