Diocesi: Viterbo, morto il vescovo emerito Dante Bernini. Domani i funerali

Una persona buona, un costruttore di pace e luminosa figura della nonviolenza, punto di riferimento per ogni persona bisognosa si aiuto come per ogni persona impegnata nella solidarietà concreta. Così il Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera di Viterbo ricorda don Dante Bernini, vescovo emerito, morto questa notte a 97 anni. La camera ardente è stata allestita nel coro del santuario di Santa Maria della Quercia, nella frazione di Viterbo in cui era nato il 20 aprile 1922, ed in cui era tornato a vivere una volta ritiratosi. I funerali si terranno domani nello stesso santuario. Mons. Bernini è stato presidente della Commissione giustizia e pace della Cei e della Comece. Anni fa, in occasione della Giornata internazionale della nonviolenza, la città di Viterbo gli aveva consegnato un riconoscimento ufficiale e nel 2015, nell’anniversario della promulgazione della “Pacem in Terris”, era stata realizzata in suo onore a Viterbo una “Giornata per la pace”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia