Diocesi: Melfi, Salvatore Martinez e don Guido Pietrogrande alle giornate di spiritualità per il clero a San Giovanni Rotondo

Iniziano lunedì 9 settembre e si concludono giovedì 12 settembre le giornate di spiritualità dedicate al clero diocesano di Melfi-Rapolla-Venosa, che insieme al vescovo, mons. Ciro Fanelli, vivrà un’esperienza intensa di preghiera nella Casa per esercizi spirituali San Giuseppe di San Giovanni Rotondo (Fg). L’episodio evangelico raccontato da Luca della predicazione di Gesù nella sinagoga di Nazareth, con la citazione da Isaia “Lo Spirito del Signore è sopra di me; per questo mi ha consacrato con l’unzione”, guiderà la riflessione, che per tutte e quattro le giornate sarà animata da don Guido Pietrogrande, assistente nazionale del Rinnovamento nello Spirito, e da Salvatore Martinez, presidente nazionale del movimento. “Papa Francesco, nell’esortazione apostolica ‘Evangelii gaudium’, ci aiuta a riconoscere che ‘senza momenti prolungati di adorazione, di incontro orante con la Parola, di dialogo sincero con il Signore, facilmente i compiti si svuotano di significato, ci indeboliamo per la stanchezza e le difficoltà, e il fervore si spegne. La Chiesa non può fare a meno del polmone della preghiera’”, si legge in una nota della diocesi di Melfi. Le giornate vogliono perciò essere un “tempo favorevole che lo Spirito ci dona per ritrovare vigore ed entusiasmo”, all’inizio del nuovo anno pastorale 2019-2020, che la comunità diocesana dedica al tema “Comunione e ministerialità per una Chiesa in uscita”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia