Nuovo governo: Treu (Cnel), “apprezzamento per punti programma sui temi economico-sociali”

“A nome mio personale e del Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro, formulo gli auguri di buon lavoro al governo presieduto da Giuseppe Conte”. Lo ha dichiarato Tiziano Treu, presidente del Cnel, esprimendo “vivo apprezzamento in particolare per alcuni dei punti del programma annunciato dall’Esecutivo su temi che il Cnel segue da tempo”. “Gli obiettivi dichiarati sul salario minimo, sulle garanzie previdenziali, sulla misurazione della rappresentatività sindacale, sull’efficacia erga omnes dei contratti collettivi nazionali di lavoro, l’impegno assunto per la formazione e la ricerca e la particolare attenzione dedicata alle nuove professioni, specialmente se legate alla green economy e alla digitalizzazione, rappresentano sfide necessarie per il bene comune”, spiega Treu, aggiungendo che “su questi temi, il Cnel, insieme alle associazioni e ai sindacati rappresentati, metterà a disposizione di governo e Parlamento il proprio supporto tecnico e il contributo di idee utili al processo decisionale”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia