Papa Francesco: udienza, a un gruppo di Argentini: "salutate i ragazzi"

Tra i circa 15mila fedeli che gremiscono oggi piazza San Pietro, ci sono oggi anche molte bandiere argentine, dai colori bianco azzurri, accompagnati da relativi, semplici striscioni con la scritta del Paese d’origine di Papa Bergoglio. Avvicinatosi ad uno di questi gruppi durante il giro intorno alla piazza che rappresenta la prima parte dell’udienza generale, il Papa ha fatto un ampio cenno di saluto con la mano e sorridendo, voltandosi verso di loro, ha detto: "Salutate i ragazzi". Molti anche i fedeli messicani. Protagonisti, come di consueto, del giro tra i vari settori del colonnato di San Pietro, i bambini, che anche oggi il Papa ha teneramente baciato e abbracciato. Appena giunto sul sagrato, Francesco stava per compiere l’ultimo tratto a piedi, una volta sceso dalla jeep, quando si è voltato richiamato dalla vista di una bambina sudamericana che lo aspettava per avere il privilegio di salutarlo personalmente. Papa Francesco, sorridente e di buon grado, ha indugiato nell’incontro con la bambina, amabilmente scortato dai solerti uomini della sicurezza vaticana. In prima fila, sotto al sagrato, anche un clown variopinto.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia