Terra Santa: Ordinari cattolici chiedono immediato cessate il fuoco ad Aleppo e l’evacuazione dei civili in trappola

Ordinari cattolici di Terra Santa ad Haifa

“Un immediato cessate il fuoco ad Aleppo per permettere l’evacuazione dei civili, soprattutto dei bambini, in trappola a causa dei bombardamenti”. È la richiesta che arriva dall’Assemblea degli Ordinari cattolici di Terra Santa che si sono riuniti l’11 e il 12 ottobre ad Haifa. I vescovi, si legge nel comunicato finale, hanno pregato con le Suore carmelitane di clausura di Haifa e hanno domandato le loro preghiere per gli abitanti della Terra Santa e per la pace in Siria e in Iraq. Diversi i temi affrontati dall’Assemblea, tra i quali l’esortazione apostolica “Amoris Laetitia”, che, si legge nella nota, “dovrà essere letta e studiata non soltanto dai sacerdoti delle parrocchie, ma anche da tutte le coppie”, le relazioni tra vescovi e religiosi nella Chiesa alla luce del documento Mutuae Relationes, del 1978, su richiesta della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica. In questa prospettiva, l’Assemblea ha deciso di “invitare un religioso e una religiosa a partecipare alle sue riunioni semestrali. La loro presenza promuoverà una grande collaborazione tra le chiese locali e le congregazioni religiose i cui carismi sono a servizio dei fedeli”.

Altro argomento dibattuto è stato quello delle attività della Caritas e dei Segretariati delle scuole cattoliche o cristiane in Terra Santa. A riguardo gli Ordinari “si impegnano ad accompagnare i lavori dei segretariati, anche rivedendo i loro statuti e i loro modi di lavoro per una migliore efficacia”. I vescovi, infine, hanno raccolto le testimonianze di alcuni giovani della Galilea e dei loro accompagnatori. “I giovani erano entusiasti per avere sperimentato la cattolicità della Chiesa e avere fatto una grande esperienza di fede. Essi stessi ci hanno chiesto di sostenerli nel loro cammino di fede e nella loro testimonianza presso gli altri giovani”. La prossima sessione dell’Assemblea avrà luogo a Betlemme i prossimi 14 e 15 marzo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa